E’ già iniziata a Villa Caruso Bellosguardo la programmazione di eventi e di iniziative estive: teatro, concerti, laboratori per bambini, spettacoli nello splendido giardino e nei locali che furono dimora del grande tenore napoletano. Si è tenuto lo scorso fine settimana il Caruso Wine and Food Summer Festival: due giorni di degustazioni e stand di produttori che ha richiamato sia realtà vinicole da tutta Italia che visitatori italiani e stranieri.

I prossimi appuntamenti saranno: il 25 giugno e 2 luglio dalle 8.30 alle 13 con La Piazza dei Bambini, attività di danza, teatro, gioco, natura. Il 23 giugno si terrà il saggio finale dell’Accademia Musicale Caruso con gli allievi dell’Accademia.

Il 1-8- 15-29 luglio e 5 agosto spazio al teatro con Radici Emergenti: Il teatro di parola e la musica di ispirazione popolare e innovativa a cura dell’Associazione Villa Caruso e del Teatro delle Arti. Cinque serate di musica, teatro e buon cibo con La Compagnia delle Seggiole, Carlo Maver, Max Manfredi e il Quartetto Piumbago, Sara Marini (possibilità della formula spettacoli e cena). Il 2, 3, 4 e 5 luglio andrà in scena lo spettacolo Molto rumore per nulla cura di Nexus Studio: adattamento della celebre commedia di Shakespeare ambientata nel giardino all’italiana della Villa. Il 24, 25 e 26 luglio La Storia di Alan Turing, lo spettacolo teatrale dedicato al matematico e crittografo britannico che decifrò i codici della macchina Enigma. Infine il 2 agosto in occasione dell’anniversario della morte del tenore Enrico Caruso il concerto “Scetà sti muri” con il tenore Mark Milhofer e il Maestro Leonardo Ciampa.

Per informazioni e prenotazioni sulle attività di Villa Caruso scrivere a info@villacaruso.it.

Share via Email Share via Facebook Share via Twitter